PostHeaderIcon Informazioni per i pazienti

Aggiornamento Gennaio 2015

Retinopatia diabetica ed edema maculare

Il trattamento con antiangiogenici sta rivestendo un’importanza sempre maggiore nella terapia dell’edema maculare della retinopatia diabetica. Il trattamento laser è sempre la terapia preferita quando l’edema è leggero ma sempre più frequentemente vengono adoperati i trattamenti combinati, cioè iniezioni intravitreali di antiangiogenici seguiti poco tempo dopo da trattamenti laser. Molto spesso, attualmente, il trattamento laser effettuato è sotto soglia, cioè appena visibile o non visibile. Studi recenti hanno confermato che questo laser infraliminare (sotto soglia) è altrettanto efficace del trattamento laser classico ma che le cicatrici corioretiniche sono più piccole, meno frequenti e vi sono dunque meno alterazioni dei fotorecettori.

Il trattamento laser conserva un’importanza maggiore nella terapia dell’edema diabetica anche se attualmente è spesso associato agli antiangiogenici.

Edema nella retinopatia diabetica novembre 2013

L’impianto intravitreale per la terapia dell’edema maculare diabetico Illuvien della ditta Alimera non è stato accettato dalla Food and Drug Administration americana che ha chiesto alla ditta di sviluppare le ricerche per altri 12 mesi su nuovi pazienti. La Food and Drug Administration dichiara infatti che, anche se si tratta di una sostanza molto interessante, il rapporto rischi/benefici non è ancora soddisfacente.

Centro Oftalmologico Bruno Lumbroso

Terapia Fotodinamica
Termoterapia Transpupillare
Laser Classico
Laser micropulsato
Yag Laser
Fluorangiografia
Angiografia al verde di indocianina
Autofluorescenza
OCT-Tomografia ottica della retina,
OCT tridimensionale
OCT spectral domain
Ecografia
Campimetria computerizzata
Microperimetria
Topografia corneale
Tomografia della pupilla ottica
Riabilitazione dell'ipovisione.